Azione Cattolica ragazzi

Azione Cattolica ragazzi

L’Azione Cattolica ha come obiettivo quello di formare laici al servizio della Chiesa. Nel caso specifico dei ragazzi gli educatori cercano di far vivere a loro gli insegnamenti che Cristo ci ha lasciato, attraverso l’esperienza in prima persona: la cosidetta “catechesi esperienziale” permette ai ragazzi di vivere insieme e, appunto fare esperienza degli aspetti più importanti del cristianesimo e agli educatori di trasmetterli in un modo diverso, più dinamico avendo come attenzione particolare la centralità del ragazzo: è lui il protagonista della propria vita.

Le quattro tappe dell’Azione Cattolica, che sono le quattro finalità dell’esperienza in ACR sono:

  • Dono di sé: i ragazzi imparano a fare delle scelte e spendersi in prima persona per le cose che contano
  • Rapporto con Cristo: i ragazzi conoscono e amano Cristo vedendolo come principale punto di riferimento
  • Vivere la Chiesa: i ragazzi, secondo le proprie possibilità, si mettono al servizio della famiglia cristiana
  • Responsabilità: i ragazzi capiscono che è importante mantenere gli impegni presi e portarli  atermine.Gli Educatori: Valentina, Giacomo, Luca e Marco
  • I ragazzi dell’ACR si incontrano tutte le settimane nel giorno di sabato in Patronato alle ore 15.30.
Azione Cattolica ragazzi ultima modifica: 2016-05-08T12:15:54+00:00 da toni fontana